Tu sei qui: Home / Ultime notizie / C.U.C.

Centrale Unica di Committenza (C.U.C)

 

L’Art 33 D.lgs. 163/2006 al comma 3-bis dispone: “I Comuni non capoluogo di provincia procedono all’acquisizione di lavori, beni e servizi nell’ambito delle unioni dei comuni di cui all’articolo 32 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ove esistenti, ovvero costituendo un apposito accordo consortile tra i comuni medesimi e avvalendosi dei competenti uffici anche delle province, ovvero ricorrendo ad un soggetto aggregatore o alle province, ai sensi della legge 7 aprile 2014, n. 56. In alternativa, gli stessi Comuni possono acquisire beni e servizi attraverso gli strumenti elettronici di acquisto gestiti da Consip S.p.A. o da altro soggetto aggregatore di riferimento.

L’Autorità Nazionale per l’Anti Corruzione (ANAC) non rilascia il codice identificativo gara (CIG) ai comuni non capoluogo di provincia che procedano all’acquisizione di lavori, beni e servizi in violazione degli adempimenti previsti dal presente comma. Per i Comuni istituiti a seguito di fusione l’obbligo di cui al primo periodo decorre dal terzo anno successivo a quello di istituzione”.

La gestione associata delle funzioni della C.U.C. persegue l’obiettivo della gestione ottimale e del controllo degli appalti di lavori pubblici, di servizi e forniture.

Nello specifico la C.U.C. cura, per conto degli enti aderenti, le procedure di gara per la realizzazione di lavori, la prestazione di servizi e l’acquisizione di forniture nei seguenti ambiti:

  • gli affidamenti in economia di cui all’art. 125 del D.Lgs. 163/2006;
  • le procedure ad evidenza pubblica per importi a base d’asta sotto soglia comunitaria, di cui agli artt. 122 e 124 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.;
  • le procedure ad evidenza pubblica per importi a base d’asta sopra soglia comunitaria, di cui agli artt. 55, 56, 57 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.

I Comuni di Castellammare del Golfo (capofila), Buseto Palizzolo e San Vito Lo Capo hanno aderito alla Centrale Unica di Committenza come da delibera di Consiglio n. 17 del 05-02-2016

 Gare in corso


 


 

Documenti:


Gli atti della Centrale Unica di Committenza saranno pubblicati anche nell'Albo Pretorio On Line del Comune di Castellammare del Golfo.

 


 

 Il Responsabile della Centrale Unica di Committenza: 

Ing. Simone Cusumano

Tel. 0924 592 415

PEC: cuc.castellammare.tp@pec.it

e-mail: simonecusumano@comune.castellammare.tp.it




« marzo 2017 »
marzo
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Amministrazione Trasparente

 


 

Pubblicazione dati ai sensi dell'art. 1 comma 32 legge n. 190/2012
- 2013 20142015  2016

 

Avviso Tari 2014

Tesoreria Comunale

ABI: 03019

Banca: Credito Siciliano S.p.A.

CAB: 81780

Dipendenza : Agenzia di Alcamo

Numero: 8004367

IBAN:
IT 11 D 03019 81780 000008004367


FATTURA ELETTRONICA

Codici Fatturazione

Comunicazione per i  Fornitori



Normattiva